Centro Italiano di Psicoterapia Psicoanalitica per l'Infanzia e l'Adolescenza
Via Savena Antico, 17 - Bologna
tel 051.6240016 - fax 051.6240260

Curriculum - CIPsPsIA - Psicoterapia dell'Età evolutiva

Curriculum scientifico-culturale e ambiti di attività

Il C.i.Ps.Ps.i.a. (Centro Italiano di Psicoterapia Psicoanalitica per l'Infanzia e l'Adolescenza) è un'Associazione Culturale senza fini di lucro (Statuto, art. 1), sorta a Bologna il 3/7/1987, che articola le sue attività formative in tre settori distinti e differenziati:
1. Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica, riconosciuta dal MURST (ora MIUR) il 16/11/2000
2. Scuola di formazione in Pedagogia Psicoanalitica
3. Corsi di formazione nelle diverse aree della Psicologia (Psicologia Scolastica, Psicologia Giuridica, ecc.)

Le attività della Scuola di Specializzazione sono pienamente integrate nelle finalità statutarie e con le iniziative dell'Associazione C.i.Ps.Ps.i.a. Per approfondimenti, si rimanda all'art. 3 dello Statuto.

Rapporti di convenzione
Il C.i.Ps.Ps.i.a. nell'ambito dell'organizzazione dell'attività di tirocinio per gli Allievi psicoterapeuti afferenti alla Scuola, ha attivato varie convenzioni con numerosi Comuni, Province, Enti Locali, Aziende Sanitarie e Ospedaliere, Istituti Scolastici Pubblici e Paritari legalmente riconosciuti, su tutto il territorio nazionale.

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica per l'Infanzia e l'Adolescenza

Riconoscimenti scientifici e professionali
  • Dal 1998 il C.i.Ps.Ps.i.a. è sede di tirocinio per i laureati in Psicologia, tramite regolare convenzionamento con l'Università degli Studi di Bologna, che ne ha in tal modo riconosciuto la validità clinica, scientifica e culturale
  • È in atto una collaborazione formalizzata con docenti dell'Università degli Studi di Bologna (Dipartimento di Psicologia e Dipartimento di Scienze della Formazione Primaria) per ricerche e convegni aventi per oggetto l'infanzia e l'adolescenza, in un contesto di condivisione degli indirizzi scientifici della Scuola
  • Il Tribunale di Vicenza e di Rimini si avvalgono di perizie sul danno biologico effettuate dal Direttore e dai soci dell'Associazione, effettuate in relazione all'indirizzo scientifico della Scuola
  • Il Direttore del C.i.Ps.Ps.i.a., Guido Crocetti, in collaborazione con Renata De Benedetti Gaddini, Psicoanalista S.P.I., sono stati chiamati a dirigere dal 1980 al 1995 la sezione "Salute mentale e psicopatologia dell'Infanzia" della rivista "Psichiatria e Psicoterapia analitica" a cura della I Clinica Psichiatrica, II Università di Roma Tor Vergata
  • Dal 1996 il Direttore Guido Crocetti dirige altresì la collana "Aggiornamenti di Psicoterapia Psicoanalitica per l'Infanzia e l'adolescenza", edita da Borla, Roma
  • Collaborazione con la casa Editrice Pendragon diretta dal Prof. Mario Rizzardi, per pubblicazioni di testi in Psicoterapia per l'Infanzia e l'Adolescenza

Attività di formazione della Scuola
L'attività formativa svolta dalla Scuola è costituita da documenti, atti e relazioni, il cui contenuto è stato ed è attualmente oggetto di convegni e pubblicazioni. Il materiale formativo che costituisce memoria sull'evoluzione e approfondimento dell'impianto teorico e scientifico della Scuola, è disponibile presso la sede del C.i.Ps.Ps.i.a. per la consultazione.

Corso di formazione in Psicoterapia Psicoanalitica per l'infanzia e l'adolescenza
Dall'anno accademico 1987-1988, in seguito alla costituzione del c.i.Ps.Ps.i.a., l'attività formativa è stata formalizzata con l'istituzione della Scuola di formazione in Psicoterapia Psicoanalitica per l'infanzia e l'adolescenza.

I corsi, tenuti da docenti della Scuola e da collaboratori provenienti dall'ambito universitario, ai fini del riconoscimento della formazione psicoterapeutica (art.35 della legge 56/89) hanno consentito agli Allievi l'iscrizione nell'elenco degli Psicoterapeuti. Prima dell'adeguamento alle nuove normative ministeriali, il training formativo, della durata di almeno quattro anni, cui si è aggiunta la possibilità di frequentare un anno propedeutico a inizio dell'iter formativo, o un anno integrativo, alla sua conclusione, ha previsto una parte teorica, una parte clinico-pratica, seminari clinici, e attività pratiche e formative.

Insegnamenti teorici
- Teoria della clinica dell'infanzia e dell'adolescenza
- Teoria della tecnica psicoterapeutica dell'infanzia e dell'adolescenza
- Quadri clinici
- Psicodinamica delle comunità infantili e adolescenziali
- Psicopatologia dell'infanzia e dell'adolescenza
- Le dinamiche di coppia
- Clinica psicosomatica

Seminari clinici
- Letture freudiane
- Introduzione al linguaggio psicoanalitico
- Studi su D.W. Winnicott
- Il disegno nella psicoterapia infantile e adolescenziale
- Psicodiagnostica e pratica clinica

Insegnamenti clinico-pratici
- Semeiotica psicodinamica (osservazione della relazione coppiamadre-bambino)
- Osservazione diretta del bambino in ambito scolastico e istituzionale
- Discussione di casi clinici
- Gioco dei ruoli
- Gruppi Balint
- Supervisioni di gruppo

L'attività didattica è completata dal training personale degli Allievi, con l'attività di supervisione individuale, e con l'attività formativa di osservazione diretta (tirocinio). In attesa del riconoscimento ministeriale (avvenuto il 16 novembre del 2000) la Scuola, oltre a completare il corso di specializzazione per gli Allievi che hanno iniziato nell'anno accademico 1993/94, ha proseguito la sua attività formativa sui temi inerenti la Psicoterapia dell'infanzia e dell'adolescenza.

Aggiornamento per psicoterapeuti formati
Nell'ambito dell'aggiornamento degli psicoterapeuti già formati, la Scuola offre ambiti di formazione e confronto organizzando convegni, seminari residenziali, giornate di studio e corsi specifici su argomenti inerenti la prassi psicoterapeutica e la riflessione clinica.

Seminari residenziali per psicoterapeuti formati
All'interno dei seminari residenziali gli Allievi hanno presentato interventi sulla riflessione clinica e sulla prassi psicoterapeutica, che hanno costituito materiale d'intervento a Convegni e conferenze pubbliche.
- Verona, giugno 1992: Argomenti di psicoterapia psicoanalitica per l'infanzia. I temi trattati hanno riguardato problemi di tecnica psicoterapeutica nella terapia infantile, quali il gioco, il transfert, il trattamento dei genitori.
- Verona, febbraio 1996: I nodi del controtransfert. I lavori del Seminario hanno riguardato, attraverso l'esperienza clinica personale dei terapeuti C.i.Ps.Ps.i.a la necessità di approfondire i problemi relativi alla gestione del controtransfert dello psicoterapeuta. Tali approfondimenti hanno portato a considerare la necessità di riflettere sui movimenti interni di controtransfert e di definire il co-transfert.
- Verona, giugno 1997: Le nuove patologie psichiche. Le grandi trasformazioni culturali che attraversano la società portano cambiamenti anche nella psicopatologia. I terapeuti C.i.Ps.Ps.i.a si sono confrontati attraverso esemplificazioni cliniche sulla necessità di adeguamento della prassi terapeutica di fronte a nuove situazioni patologiche.
- Marotta (PU), maggio 1999: Il diario personale tra il sogno e il dolore. Il Seminario ha preso in considerazione la definizione e l'espressione del Sé focalizzando in particolare modo l'adolescenza in uno dei momenti più espressivi quali il diario personale, alla luce degli attuali cambiamenti tecnologici e comunicativi.
- Marotta (PU), maggio 2000: Sviluppo e patologia nelle relazioni precoci. Il seminario ha preso in considerazione l'osservazione della relazione precoce e il gioco e la strutturazione della relazione precoce tra madre e bambino.

Corsi, Seminari, Giornate di Studio e Convegni per psicoterapeuti formati
I Corsi rappresentano l'approfondimento, l'elaborazione e la rivisitazione dell'impianto teorico di riferimento della Scuola a supporto della prassi psicoterapeutica:
  • 1995/96 e 1996/97: Controtransfert e Cotransfert
  • 1995/96, 1996/97, 1997/98: Gruppi Balint
  • 1997/98: Psicopatologia e Società
  • 1997/98: Supervisione di Gruppo su Casi Clinici
  • 1998/99: Psicodiagnosi Clinica
  • 1999/2000: Formazione alla Supervisione Professionale
  • 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003: Formazione sulle seguenti tematiche: transfert, gioco, quadri clinici, supervisioni sui quadri clinici infantili, la coppia, elementi di psicosomatica infantile
  • 2003/2004: Formazione sui Quadri Clinici Infantili
  • 2004/2005: Formazione su Narcisismo e Trauma
  • 2005/2006, 2006/2007: Formazione su Psicopatologia dell'adolescenza, diagnosi e trattamento (accreditato ECM n. 48 crediti formativi)
  • 2006: Giornata di Studio - Il trauma narcisistico dalla coppia al bambino
  • 2007: Convegno nazionale - Gli dei della notte sulle sorgenti della vita: il trauma precoce dalla coppiamadre al bambino
  • 2008: Convegno nazionale - Benessere Bambino - Il bambino tenuto nella vergogna: abusi e maltrattamenti
  • 2009: Convegno nazionale - La scuola dei Mi (ni) steri - I legami di apprendimento
  • 2010: Convegno nazionale - Le declinazioni della paternità - Pensabilità e ricerca del padre nella società contemporanea e nella psicoterapia psicoanalitica
  • 2011: Convegno nazionale - I paradigmi del setting per l'infanzia e l'adolescenza - Codici materni e paterni
  • 2011: Giornata di Studio - Il lavoro del lutto in adolescenza
  • 2012: Seminario di studio - Il trauma della nascita prematura - Le dinamiche affettivo-relazionali del neonato prematuro e dei suoi genitori
  • 2012: Seminario di studio - Il lavoro terapeutico con i bambini da 0 a 5 anni e con i loro genitori
Seguici sulla nostra pagina
FaceBook Cipspsia Community
Condividi